Cosa ricavo da una prova di tracciamento?

  • direzioni di flusso
  • velocità di flusso
  • parametri dell’acquifero:
    • conducibilità idraulica
    • dispersività
    • porosità efficace
  • connessione idrogeologica/idraulica tra punti:
    • tra una sorgente di contaminazione ed un potenziale bersaglio
    • tra due falde idriche
  • identificazione di perdite idriche:
    • da un invaso idrico artificiale
    • da sistemi fognari
  • tenuta idraulica di sistemi sotterranei di confinamento delle acque:
    • barriera idraulica costituita da pozzi o trincee
    • barriere fisiche: diaframmi, palancole,...

Servizi offerti

  • progettazione ed implementazione di prove di tracciamento
  • utilizzo di traccianti salini e fluorescenti (fluoresceina sodica, sulforhodamina-G, eosina, aminoG-acid, tinopal, etc.)
  • monitoraggio in continuo con conducimetri portatili e fluorimetri da campo
  • prove su corsi d’acqua o canalizzazioni
  • prove di pompaggio pozzo-piezometri con tracciamento in flusso radiale convergente
  • verifica dei percorsi di contaminazione (siti contaminati)
  • collaudo sperimentale di sistemi di bonifica o messa in sicurezza

Campi di applicazione

  • siti contaminati
  • opere in sotterraneo
  • discariche
  • mezzi porosi
  • mezzi fratturati
  • ambiente carsico
  • suolo e zona insatura
  • fiumi e torrenti
  • interazione acque superficiali/sotterranee